MODENA - SPORTELLO IMPRESE

Versione
accessibile
HOME PAGE
Forum Notiziario Mappa del sito Domande Frequenti Contattaci
22-11-2017

Sportello Unico Sportelli a Modena Procedimenti Normative Pratiche on-line Investire a Modena Progetto provinciale Statistiche del sito AREA RISERVATA
Link sito Adobe

Sportello Unico





COS'È

    Lo Sportello unico costituisce l’unico punto d’accesso per le pratiche amministrative relative allo svolgimento dell’attività imprenditoriale, e assicura al richiedente una risposta telematica unica e tempestiva in luogo degli altri uffici comunali e di tutte le amministrazioni pubbliche comunque coinvolte nel procedimento, comprese quelle preposte alla tutela ambientale, paesaggistico-territoriale, del patrimonio storico e artistico, o alla tutela della salute e della pubblica incolumità.

    Le altre amministrazioni interessate al procedimento, pertanto, non possono trasmettere nulla osta, pareri o altre comunicazioni e sono tenuti a trasmettere al Suap tutte le istanze o la documentazione ad esse eventualmente pervenute.

    Lo Sportello unico, deve essere attivato da ogni comune, (in forma singola, associata, o presso le Unioni di Comuni) e, per poter operare in via telematica, dovrà aver completato la procedura di accreditamento, ossia un meccanismo che prevede un'autovalutazione dei Comuni sul possesso dei requisiti richiesti e la relativa comunicazione telematica, da inviare al Ministero dello Sviluppo Economico, il quale cura la formazione dell'elenco dei comuni con il SUAP operante.

    Il SUAP è il soggetto pubblico di riferimento per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività.

    Sono esclusi dall’applicazione del Regolamento gli impianti e le infrastrutture energetiche, le attività connesse all’impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti e di materie radioattive, gli impianti nucleari e di smaltimento di rifiuti radioattivi, le attività di coltivazione di idrocarburi nonché le infrastrutture strategiche e gli insediamenti produttivi di preminente interesse nazionale.


IN SINTESI
    • Semplificazione amministrativa
    • Unicità dell'interlocutore
    • Riduzione e certezza dei tempi
    • Maggiore trasparenza
    • Migliore accesso alle informazioni
    • Garanzia della legittimità dell'intervento realizzato

Normativa di riferimento:
Lo Sportello Unico è stato previsto dal D.Lgs. 112/98 e regolamentato dal D.P.R.160/2010, in attuazione della legge 59/97.
Accesso alla Piattaforma Regionale SuapER per l'inoltro delle pratiche online
Leggi istitutive
Procedimento Unico
Le novità introdotte dal DPR 160 del 2010



sei qui: home

| Ultimo aggiornamento: 10/07/2014 |